La Competenza del Notaio

notaio-fadda-logo-100Il Notaio Fabrizio Fadda opera a Capoterra e Cagliari; come tutti i notai è un pubblico ufficiale istituito per ricevere gli atti tra vivi (vendite, permute, divisioni, mutui etc.) e atti di ultima volontà (testamenti), attribuire loro pubblica fede, conservarli e rilasciarne copie, certificati ed estratti. L’atto redatto dal notaio è dunque un atto pubblico.

Ciò che viene attestato nell’atto notarile, come ad esempio il fatto che il notaio abbia letto l’atto davanti alle parti, fa “piena prova” (cioè deve essere considerato vero, anche dal giudice), tranne nel caso in cui si accerti il reato di falso.
L’atto notarile è dunque prescritto dalla legge per tutti quegli atti e contratti dei quali è necessario garantire al massimo grado la legalità, l’identità delle parti e la conformità alla loro volontà, poiché sono da considerarsi di particolare rilevanza per il loro contenuto economico-sociale o per la loro complessità (vendite, divisioni, mutui, atti costitutivi di società commerciali, costituzioni di associazioni che intendono ottenere la personalità giuridica etc), o per gli effetti che producono rispetto allo stato civile di una persona (come il riconoscimento di un figlio naturale), o ancora per l’interesse pubblico alla libera manifestazione della volontà di una persona ed alla sua fedele traduzione in linguaggio giuridico (testamenti, donazioni).

Il codice deontologico dei notai

Con deliberazione del Consiglio Nazionale del Notariato n. 2/56 del 5 aprile 2008 è stato approvato il testo riguardante i principi di deontologia professionale dei notai, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 177 del 30 luglio 2008.